Sostanze

Gioco d’Azzardo Patologico –  GAP –
Articoli

“La scommessa è un mezzo per dare agli eventi il carattere dello choc e staccarli dai contesti dell’esperienza.” (Walter Benjamin, “Parigi capitale del XIX secolo”) Il gioco d’azzardo, nel tempo, ha assunto forme sempre più significative portando con se il rischio di rendere le persone dipendenti nonostante sia fonte di piacere e faccia parte della cultura popolare. Affronteremo l’evoluzione e la storia del gioco d’azzardo, alcuni rimandi alla legislazione italiana, le implicazioni psicosociali che questo fenomeno comporta,...

Like
728
0
venerdì, 29 luglio 2016
Tabacco
Sostanze

Che cos’è? Tabacco è il termine generico con cui si fa riferimento alla nicotina tabacum, una pianta a foglia corta. Viene assunto principalmente fumandolo sotto forma di sigaro, sigaretta o bruciato in pipe. Altre forme di consumo comprendono il tabacco per via orale (come il tabacco da masticare o lo snus svedese) o l’aspirazione di polvere di tabacco (tabacco da fiuto). Tra i componenti del tabacco c’è la nicotina: una potente neurotossina che viene assorbita dall’organismo durante il consumo procurando...

Like
510
0
martedì, 20 maggio 2014
Speed / Anfetamine
Sostanze

Cos’è? Lo speed è una miscela stimolante di anfetamine e sostanze di taglio di origine sintetica. Impossibile distinguere le anfetamine dalle metamfetamine, con l’unica differenza che queste ultime sono molto più potenti ed hanno un effetto decisamente più lungo. Le anfetamine si presentano sotto forma di polvere bianca (o rosa o gialla) o di pillola (pillola thai). Lo speed può essere assunto per via orale, sniffato, fumato o iniettato. Le anfetamine sono tagliate con sostanze (in genere costituite da zuccheri...

Like
602
0
martedì, 20 maggio 2014
Smart Drugs
Sostanze

Cosa sono? Con il termine Smart Drugs, il cui nome significa letteralmente “droghe furbe”, si intendono tutta una serie di composti sia di origine naturale (vegetale) che sintetica che contengono vitamine, principi attivi di estratti vegetali, tra cui i più diffusi sono l’efedrina, la caffeina, la taurina, ma anche sostanze con caratteristiche allucinogene. Sono definite “furbe” in quanto nel mondo le piante che contengono principi chimici psico-attivi sono moltissime e non tutte sono nel tabellario ministeriale che ne sancisce...

Like
476
0
martedì, 20 maggio 2014
Menu Title