Questionario fentanil e self-checking

Questionario fentanil e self-checking

Like
268
0
martedì, 21 Luglio 2020
Articoli

Il fentanyl è un oppioide sintetico estremamente potente (circa 50 volte più dell’eroina) e viene usato in ambito medico come farmaco antidolorifico o come anestetico. Negli Stati Uniti, solo dal 2000 in poi, ha causato centinaia di migliaia di decessi. Il fentanyl, e i suoi derivati, sono diffusi anche in Europa, soprattutto negli Stati del nord e dell’est del continente. Viene utilizzato spesso per tagliare l’eroina e la sua assunzione involontaria, anche in quantità minime, può provocare un’overdose letale. La Regione Emilia Romagna ha finanziato un progetto di riduzione del danno, puntando sul coinvolgimento dei consumatori attraverso strumenti di self-checking. La messa a disposizione di test rapidi per l’auto-analisi della sostanza consente, infatti, alla persona di valutare la presenza di fentanyl (e derivati) e di adottare, di conseguenza, dei comportamenti protettivi per la propria salute. Lo strumento del self-checking punta ad attivare le risorse delle persone che consumano sostanze, perché possano essere protagoniste delle scelte che riguardano il loro benessere, acquisendo informazioni preziose per tutelarsi dai rischi.
Vi proponiamo un brevissimo questionario per raccogliere alcune informazioni sia sul fentanyl che, in generale, sulla pratica del self-checking. Le vostre risposte ci possono fornire degli spunti importanti per lavorare meglio. Grazie e buona compilazione!

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeANu8z0VIkVy4_eLPheRNgpdIoJq0O5NnG_oU-HP2Cg-e4YQ/viewform

Materiale informativo prodotto dal Coordinamento Regionale Unità di strada – Regione Emilia-Romagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu Title