no-cover

Appuntamento al cinema

Like
204
1
giovedì, 04 aprile 2013
Articoli

Durante la Festa della Prevenzione abbiamo presentato diversi stimoli audiovisivi posti a random e senza nomi sul desktop di un pc. Avvalendoci di brevi spezzoni di film riguardanti le problematiche del consumo, abbiamo posto ai partecipanti la possibilità di guardare un video per poi lasciare un feedback rispondendo ad un questionario anonimo.
Come primo stimolo ci piacerebbe riproporre, qui, uno spezzone tratto dal film Requiem for a dream, ricco di messaggi tra i quali ricordiamo il tema della solitudine, dell’accettazione di sé, del desiderio di rivalsa personale…

Riportiamo di seguito due dei quesiti proposti, con alcune delle relative risposte.

Cosa ti ha colpito del video?

La cosa che più mi ha colpito è la disperazione della madre, che dopo la morte del marito comincia a fare uso di farmaci molto pesanti, che un dottore non dovrebbe mai prescrivere… ;

La facilità con cui la madre si fida del medico che le prescrive questi medicinali/droghe per dimagrire. ;

Quale legame ritrovi rispetto ai consumi? Con quale modalità?

Non saprei dire, però penso che i farmaci possono creare più dipendenza di alcuno o molte droghe. ;

Nel video il consumo lo si vede in varie sfaccettature, dalla madre che dipende dalle pillole dimagranti all’ “apparire” in generale nella società consumistica attraverso la televisio etc.. ;
Vorremmo estendere a tutti tali domande, con l’intento di suscitare riflessioni partecipate circa le emozioni, i pensieri e i dubbi scaturiti dallo stimolo proposto…..lasciaci un tuo commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Menu Title